Castel Montorio / la caccia / regole di condotta

• Caccia consentita in tutti i giorni eccetto martedì e venerdì.

• Ogni cacciatore o gruppo di cacciatori dovrà essere condotto in azienda da una persona con funzione di ACCOMPAGNATORE, che sarà a disposizione, per tutta la giornata di caccia, trasportando gli animali abbattuti ed indicando i luoghi di caccia ed i sentieri, previo compenso del cacciatore.

• Il numero massimo di cacciatori per ogni permesso zonale e' di massimo 5 fucili.

• Per ogni permesso di caccia possono essere abbattuti N° 10 capi di stanziale: la lepre vale 3 capi.

• Superato il can1iere dei 10 capi ogni capo in più sarà pagato a parte.

• Le zone di caccia verranno assegnate a turno dai responsabili di caccia dell'azienda.

• Ogni cacciatore dovrà raccogliere i bossoli vuoti delle cartucce sparate.Questo per evitare inquinamento secondo la regolamentazione nazionale della caccia.

• E' consentito durante la battuta di caccia , essere accompagnati solamente da cani da penna.

• In caso di avversità meteorologiche è consigliato rinviare la giornata di caccia ad altra data secondo le possibilità del calendario venatorio aziendale.

• In caso di avversità meteorologiche a cacciata iniziata il carniere mancante potrà essere recuperato durante la/e cacciata/e successiva/e.

• L'attività venatoria interesserà un'unica zona di caccia.

documento - scarica il pdf